mercoledì 16 dicembre 2009

CONFUSIONE

E' da giorni che sono in preda alla "compulsione creativa", e questo non fa altro che generare tanta confusione!
Nel tragitto "casa-nido-ufficio", "ufficio-nonna-casa" spesso modificato in "casa-uff traffico-nido-uff traffico-ufficio", "ufficio-uff traffico-nonna-uff traffico-casa-sono stanca di questa città non ne posso più", penso, ri-penso, mi documento con riviste, libri, tutorial che trovo in giro per la rete e non riesco a decidere a cosa dare la priorità: VORREI FARE TUTTO!!!
Una volta era solo uncinetto, ora grazie alla mia cucicuciccina penso anche al cucito, e per non far torto a nessuno anche alla maglia...in tutto ciò, per non farmi mancare nulla, oggi mi sono scaricata pure la ricetta del panettone e del pandoro da fare con la macchina del pane.....che sia un chiaro segno di esaurimento?????????????????

3 commenti:

Ines ha detto...

E' un chiaro segno di persona iperattiva! Quelle esaurite non hanno voglia di fare nulla! e tu di voglia ne hai eccome!
Come ti capisco, si parte da una cosa tipo l'uncinetto e si finisce con lo scapbooking... maledetti link tra blog creativi... anche io voglio imparare tutto!!
Un abbraccio Sabri!

Sabrina ha detto...

bisognerebbe avere giornate di 759384573897598375983 ore!!!!

Fra ha detto...

si si è un chiaro segno di esaurimento, basta saperci convivere, io ce l'ho fatta!!!